tea tree oil

Tea tree oil: un olio veramente "essenziale"

Pubblicato il Pubblicato in blog

Il tea tree oil è un olio essenziale originario dell’Australia, estratto dalle foglie di Malaleuca alternifolia.

Si racconta che  il suo nome viene attribuito al capitano Cook, il quale arrivato in Australia bevve una bevanda a base di foglie di Malaleuca scambiandole per foglie di tè. Questo prodotto invatti veniva utilizzato delle popolazioni aborigene dell’Australia orientale per curare problemi respiratori e lesioni della pelle.

Ma le proprietà benefiche di questo olio essenziale sono moltissime e ora che arriva l’inverno è bene farsi trovare preparati. Vi ricordo il mio articolo dell’anno scorso sul miele e curcuma che vi consiglio di rispolverare per evitare di prendere l’influenza e aumentare le vostre difese immunitarie.

I 10000 usi del Tea Tree oil

Se utilizzato puro al 100% è’ un ottimo antisettico, antimicotico, antibatterico, antivirale, possiede un potere balsamico, cicatrizzante, espettorante, fungicida e immunostimolante.

Per uso interno 2 gocce in un cucchiaino di miele è indicato in caso di infezioni delle vie respiratorie, che provocano faringiti e tonsilliti, febbre, bronchiti, raffreddore, mal di gola, cistite, candidosi e herpes.

Dieci massimo 20 gocce versate in una ciotola di acqua calda, o anche in un bagno caldo, possono liberare e disinfettare le vie respiratorie. Mentre diffuso tramite caloriferi, diffusori o filtri aiuta a depurare l’aria della casa rendendo l’ambiente pulito per i nostri polmoni.

È un valido antibiotico, in particolare nei casi di cistiti, pruriti diffusi, vaginiti, candida ma anche piaghe, ferite, tagli sulla pelle. Possono bastare 30 gocce diluite in acqua calda oppure, qualche goccia su un batuffolo di cotone. Ma nei casi specifici meglio consultare il medico per un dosaggio adeguato.

L’olio è utile contro dolori reumatici e muscolari, si possono effettuare massaggi mirati versando 20 ml di olio di mandorle dolci oppure olio d’oliva con 6 gocce di olio essenziale di Tea Tree. Utile come antifungino può combattere verruche, porri, vesciche. Si friziona la parte oppure si versano poche gocce sulla zona interessata, infine si effettuano pediluvi disinfettanti.

Mucolitico, i suoi vapori possono garantire benessere per la respirazione e combattere le sindromi influenzali caratterizzate dalla presenza di muco e catarro. Infatti, se inalato, è in grado di svolgere un’efficace azione fluidificante ed espettorante sulle vie respiratorie, e come tutti gli olii balsamici, agisce sul naso chiuso ed eccessive secrezioni bronchiali.

Per uso topico, è impiegato come antifungino contro funghi della pelle e  micosi delle unghie, come antivirale su herpesporri e verruche, infine come antibiotico su piaghe infetteferiteustioni e piorrea. Il tea tree è un antibatterico e disinfettante molto potente adatto anche per il cavo orale. Diluisce due o tre gocce di tea tree oil in un bicchiere d’acqua e usalo per fare dei risciacqui al posto del classico collutorio. L’olio di tea tree è utile anche in caso di afte: disinfetta, riduce il dolore donando sollievo e aiuta il processo di guarigione.

Antinfiammatorio: non essendo irritante, il tea tree oil è consigliato per l’uso locale su zone particolarmente delicate come le mucose di boccavagina e ano. Su questi tessuti molli, oltre a svolgere attività antisettica, aiuta a sfiammare in caso di irritazioni, gengiviti,afte, leucorrea, bruciori pruritiragadi, foruncoli, utile anche contro gli ascessi dentali.

Antiparassitario:  il tea tree oil è impiegato come rimedio efficace contro le infestazioni di pidocchi, che possono colpire adulti e bambini in età scolare e i parassiti degli animali.

Rientra tra quegli oli che possiedono un valore riequilibrante in aromaterapia, sia dal punto di vista fisico che psichico. Secondo la filosofia legata a essa questo olio è in grado di aiutare i soggetti a combattere le difficoltà della vita, resistendo agli attacchi di natura psicologica. E per questo con il tempo fortifica ed energizza.

Possiede un buon impiego anche nel settore dedicato alla pulizia della casa, infatti diluito con acqua e spruzzato sui vetri, specchi e sanitari può favorire un ambiente disinfettato. Il Tea Tree Oil si può versare in un secchio d’acqua per pulire i pavimenti, basterà mescolare 15 gocce d’olio con mezzo bicchiere di bicarbonato e 15 gocce di un’essenza rinfrescante. Ovviamente si possono disinfettare anche maniglie, finestre, mobili, tavoli della cucina, ma anche aggiungere 10 gocce al bucato per disinfettarlo e sterilizzarlo, oppure alla vaschetta della lavastoviglie

fonti: http://www.greenstyle.it/ e https://www.esi.it/